CCC automotivi

China Certification è un partner eccellente per la certificazione CCC nel settore automobilistico. Forniamo ai fornitori leader del settore automobilistico e alle case automobilistiche soluzioni rapide e intelligenti per la loro certificazione CCC. Vi offriamo il nostro supporto per ogni progetto relativo all'Automotive CCC.

leggi di più

CCC Resa Facile

La China Compulsory Certification (CCC) è una certificazione obbligatoria per i prodotti esportati in Cina. Abbiamo esperienza nel processo di certificazione CCC per tutti i tipi di categorie di prodotti. Il processo di certificazione CCC sarà semplice e facile con China Certification Corporation come partner professionale al vostro fianco.

leggi di più

Oltre Certificazioni

HAF604, certificazione Taiwan, CRCC per i prodotti ferroviari, omologazione SRRC, NAL (licenza di accesso alla rete), registrazione AQSIQ, certificazione volontaria del marchio CQC, CCCF per i prodotti antincendio: Vi supportiamo in tutti i tipi di certificazioni per il mercato cinese.

Consulenza

China Certification fornisce una serie di servizi di consulenza specializzata, soprattutto per i produttori di automobili e le grandi aziende industriali. Con i pacchetti di consulenza è possibile snellire le certificazioni e le procedure interne relative alle certificazioni internazionali di prodotto.

TRAINING

China Certification Corporation offre una formazione CCC personalizzata per soddisfare le esigenze della vostra azienda. Il nostro formatore verrà presso la vostra sede e vi fornirà la formazione, informazioni aggiornate e vi trasmetterà preziosi consigli derivanti dalla nostra pluriennale esperienza. Chiamateci oggi stesso per saperne di più!

Azienda

Dal 2005, MPR China Certification GmbH - China Certification Corporation supporta le aziende di tutto il mondo nell'ottenere le certificazioni di prodotto richieste per il mercato cinese. Grazie a un team forte, presente in tutto il mondo, siamo in grado di offrire la migliore soluzione per le vostre richieste.

leggi di più

Le aziende automobilistiche devono affrontare nuove sfide con più veicoli elettrici sul mercato

Dopo circa un decennio di lavoro di sviluppo per le case automobilistiche affermate, i veicoli elettrici sono pronti per la produzione in serie e sono offerti sul mercato di massa. Ora inizia il duro lavoro per i produttori: trovare nuovi acquirenti per i loro veicoli. Herbert Diess, Presidente del Consiglio di Amministrazione del Gruppo Volkswagen, ha convocato durante un discorso all’IAA 2019 a Francoforte in Germania, ai governi di spegnere le centrali elettriche a carbone e di concentrarsi su fonti energetiche ecocompatibili e soluzioni di trasporto. In fiera, Volkswagen ha presentato l’ID3, un veicolo elettrico a prezzi accessibili adatto all’uso quotidiano per l’ampia massa delle persone.

More EVs

Finora, gli acquirenti di auto sono stati relativamente riluttanti ad acquistare un veicolo elettrico come nuova auto. Molti clienti sono preoccupati per l’affidabilità e la gamma, una rete sufficiente di stazioni di ricarica elettrica e il prezzo solitamente più elevato della trazione elettrica rispetto a un motore a combustione convenzionale. Attualmente, i veicoli elettrici sono venduti principalmente nei mercati o nei paesi che li sovvenzionano. La domanda in Cina, il più grande mercato mondiale di veicoli elettrici, è diminuita di un drastico 16 per cento nell’agosto 2019 per il secondo mese consecutivo dopo il taglio delle sovvenzioni governative. Altri mercati sono stati colpiti allo stesso modo, come il mercato danese dei veicoli elettrici nel 2016 dopo che il governo non ha rinnovato gli sgravi fiscali.

Secondo un analista del settore automobilistico, si è parlato di veicoli elettrici per lungo tempo, ma quest’anno i primi modelli prodotti in serie stanno comparendo sul mercato. Tuttavia, le vendite di ibridi plug-in e veicoli elettrici in Europa sono finora solo il 2 per cento dei veicoli appena immatricolati. Molte case automobilistiche non hanno altra scelta che offrire motori più ecologici per soddisfare i requisiti di emissione più severi per le loro flotte di veicoli. La Volkswagen ID3 potrebbe girare intorno al mercato e rendere le unità elettriche più interessanti. Volkswagen spera di trovare molti nuovi acquirenti per questo modello con un prezzo base inferiore a 30.000 euro e una gamma fino a 330 chilometri, il che rende inutili per le distanze più comuni un’attenta pianificazione del percorso e le fermate di ricarica. Inoltre, il consorzio Ionity composto da Daimler, VW, Ford, BMW e recentemente è entrato a far parte di Hyundai, ha aumentato i suoi sforzi per completare la sua rete di 400 stazioni super-carica in tutta Europa entro il prossimo anno. Nel frattempo, il governo tedesco ha discusso ulteriori misurazioni della protezione del clima che portano alla speranza che le case automobilistiche tedesche abbiano maggiori sovvenzioni. Nonostante il leggero calo, la Cina continua ad essere il più grande mercato di vendita di veicoli elettrici insieme alla Germania e all’Europa. La Cina è quindi ancora importante per le case automobilistiche e i fornitori che vogliono esportare i loro prodotti in tale mercato. Ciò richiede l’obbligatoria China Compulsory Certification (CCC), per la quale saremo lieti di consigliarvi.

Per ulteriori informazioni su come la certificazione CCC può influire sulla tua azienda, o per ulteriori informazioni sulla certificazione CCC in generale, il processo e i costi associati, visita il nostro sito web  e la nostra sezione notizie  dove troverai gli aggiornamenti attuali due volte alla settimana.

Vi preghiamo di non esitare a contattarci per ulteriori dettagli e consulenza. Potete contattarci via e-mail, o chiamarci (Regno Unito: +44 2071931135, Resto d’Europa: +39 01119620260, Stati Uniti: +1 773 654-2673).

Puoi anche consultare il nostro CCC-Brochure gratuito, che può essere scaricato qui come file PDF o consulta il nostro libro (in inglese) “Una breve guida al CCC: China Compulsory Certification”, che può essere trovato direttamente qui su Amazon.

Julian Busch

Informazioni sull’autore: Julian Busch è il fondatore e direttoe della MPR International GmbH

Editore: MPR International GmbH

Tel.: +49 69 271 37 69 150
E-Mail: info@china-certification.com
Web: www.china-certification.com/it

Third party cookies & scripts

This website uses cookies & scripts. For optimal performance and advertisement purposes it is recommended that you agree to the use of cookies by third parties & scripts. We do not share information about your use of our website with social media.
For more information, please see our Privacy Policy and the Imprint.
Which cookies & scripts and the associated processing of your personal data do you agree to?

You can change your selection anytime under Privacy Policy .