CCC automotivi

China Certification è un partner eccellente per la certificazione CCC nel settore automobilistico. Forniamo ai fornitori leader del settore automobilistico e alle case automobilistiche soluzioni rapide e intelligenti per la loro certificazione CCC. Vi offriamo il nostro supporto per ogni progetto relativo all'Automotive CCC.

leggi di più

CCC Resa Facile

La China Compulsory Certification (CCC) è una certificazione obbligatoria per i prodotti esportati in Cina. Abbiamo esperienza nel processo di certificazione CCC per tutti i tipi di categorie di prodotti. Il processo di certificazione CCC sarà semplice e facile con China Certification Corporation come partner professionale al vostro fianco.

leggi di più

Oltre Certificazioni

HAF604, certificazione Taiwan, CRCC per i prodotti ferroviari, omologazione SRRC, NAL (licenza di accesso alla rete), registrazione AQSIQ, certificazione volontaria del marchio CQC, CCCF per i prodotti antincendio: Vi supportiamo in tutti i tipi di certificazioni per il mercato cinese.

Consulenza

China Certification fornisce una serie di servizi di consulenza specializzata, soprattutto per i produttori di automobili e le grandi aziende industriali. Con i pacchetti di consulenza è possibile snellire le certificazioni e le procedure interne relative alle certificazioni internazionali di prodotto.

TRAINING

China Certification Corporation offre una formazione CCC personalizzata per soddisfare le esigenze della vostra azienda. Il nostro formatore verrà presso la vostra sede e vi fornirà la formazione, informazioni aggiornate e vi trasmetterà preziosi consigli derivanti dalla nostra pluriennale esperienza. Chiamateci oggi stesso per saperne di più!

Azienda

Dal 2005, MPR China Certification GmbH - China Certification Corporation supporta le aziende di tutto il mondo nell'ottenere le certificazioni di prodotto richieste per il mercato cinese. Grazie a un team forte, presente in tutto il mondo, siamo in grado di offrire la migliore soluzione per le vostre richieste.

leggi di più

Hyundai e Kia investono $300 milioni nel mercato indiano dei veicoli elettrici

Hyundai Motors e Kia Motors hanno annunciato in un comunicato del 19 marzo 2019 che potrebbero investire $300 milioni in Ola, il fornitore di punta di servizi per la mobilità in India e del servizio di chiamata taxi, e dell’espansione della sua flotta di taxi elettrici. Le due società mirano a creare un mercato di servizio taxi basato su app ed incrementare le loro vendite di veicoli elettrici. Lo scorso agosto, Hyundai aveva già investito $15 milioni nella società indiana di noleggio auto Revv, di recente costituzione.

La collaborazione di Hyundai e Kia con Ola si incentra sullo sviluppo e la produzione di veicoli elettrici in particolare per il mercato indiano, lo sviluppo della necessaria infrastruttura e dei nuovi servizi basati sui veicoli elettrici. Secondo gli esperti, i taxi sono il primo passo e avranno un impatto importante per l’accettazione e l’introduzione dei veicoli elettrici in India, Negli ultimi anni, General Motors, Ford e Toyota hanno già investito nei fornitori di servizi per la mobilità come Uber e Lift. Toyota ha fatto il suo primo investimento in una start up del mercato indiano per finanziare il lancio del portale di auto usate Droom. A febbraio, la società indiana Mahindra ha lanciato il proprio servizio taxi Glyd, che viene gestito esclusivamente con i veicoli elettrici prodotti in proprio.

Queste fasi riflettono una certa sensazione di ottimismo nel mercato automobilistico indiano. Dopo un leggero incremento nelle cifre di vendita del 5 percento fino a 33,9 milioni veicoli nel 2018, la situazione non è migliorata quest’anno. Il più grande fabbricante d’auto indiano, Maruti Suzuki, che ha una quota del 50 percento del mercato delle autovetture, ha incrementato le sue vendite di solo 1,1 percento a gennaio. Per Ola, l’investimento sudcoreano è una misura salvavita per l’introduzione fallimentare di taxi elettrici due anni fa. I tassisti rimanevano in coda nelle troppo poche stazioni di rifornimento e a causa degli alti costi di un auto elettrica, alla fine sono stati usati i tricicli che costavano solo un quinto. Piacerebbe anche a voi esportare i vostri prodotti in India e beneficiare della crescita del mercato automobilistico? In molti casi, auto e ricambi richiedono una certificazione India obbligatoria secondo gli Standard Industria Automobilistica (AIS). Saremo lieti di fornirvi una consulenza completa sulla certificazione AIS per l’India.

Siete interessati alla certificazione AIS? Per maggiori informazioni sulla certificazione AIS in generale, la procedura e i costi correlati alla AIS, si prega di visitare il nostro sito web e la nostra Sezione Notizie dove troverete gli aggiornamenti più recenti.

Potete contattarci via e-mail, o telefonarci direttamente +39-01119620260. Siamo anche lieti di assistervi per controllare se il vostro prodotto necessita di Certificazione AIS e possiamo fornirvi traduzioni delle norme e degli Standard taiwanese.

Julian Busch

Informazioni sull’autore: Julian Busch è il fondatore e direttoe della MPR International GmbH

Editore: MPR International GmbH

Tel.: +49 69 271 37 69 150
E-Mail: info@china-certification.com
Web: www.china-certification.com/it

Third party cookies & scripts

This website uses cookies & scripts. For optimal performance and advertisement purposes it is recommended that you agree to the use of cookies by third parties & scripts. We do not share information about your use of our website with social media.
For more information, please see our Privacy Policy and the Imprint.
Which cookies & scripts and the associated processing of your personal data do you agree to?

You can change your selection anytime under Privacy Policy .