CCC automotivi

China Certification è un partner eccellente per la certificazione CCC nel settore automobilistico. Forniamo ai fornitori leader del settore automobilistico e alle case automobilistiche soluzioni rapide e intelligenti per la loro certificazione CCC. Vi offriamo il nostro supporto per ogni progetto relativo all'Automotive CCC.

leggi di più

CCC Resa Facile

La China Compulsory Certification (CCC) è una certificazione obbligatoria per i prodotti esportati in Cina. Abbiamo esperienza nel processo di certificazione CCC per tutti i tipi di categorie di prodotti. Il processo di certificazione CCC sarà semplice e facile con China Certification Corporation come partner professionale al vostro fianco.

leggi di più

Oltre Certificazioni

HAF604, certificazione Taiwan, CRCC per i prodotti ferroviari, omologazione SRRC, NAL (licenza di accesso alla rete), registrazione AQSIQ, certificazione volontaria del marchio CQC, CCCF per i prodotti antincendio: Vi supportiamo in tutti i tipi di certificazioni per il mercato cinese.

Consulenza

China Certification fornisce una serie di servizi di consulenza specializzata, soprattutto per i produttori di automobili e le grandi aziende industriali. Con i pacchetti di consulenza è possibile snellire le certificazioni e le procedure interne relative alle certificazioni internazionali di prodotto.

TRAINING

China Certification Corporation offre una formazione CCC personalizzata per soddisfare le esigenze della vostra azienda. Il nostro formatore verrà presso la vostra sede e vi fornirà la formazione, informazioni aggiornate e vi trasmetterà preziosi consigli derivanti dalla nostra pluriennale esperienza. Chiamateci oggi stesso per saperne di più!

Azienda

Dal 2005, MPR China Certification GmbH - China Certification Corporation supporta le aziende di tutto il mondo nell'ottenere le certificazioni di prodotto richieste per il mercato cinese. Grazie a un team forte, presente in tutto il mondo, siamo in grado di offrire la migliore soluzione per le vostre richieste.

leggi di più

Citroën mira al mercato indiano

L’annuncio è stato fatto durante una conferenza stampa a Chennai, nell’India meridionale, cui ha partecipato il CEO di Citroën, Linda Jackson, e altri alti dirigenti. Citroën spera di aumentare la sua presenza internazionale posizionandosi nel mercato automobilistico indiano. Saranno applicate le stesse procedure che hanno avuto successo in Europa negli ultimi cinque anni. Lì, si potrebbe registrare una continua crescita con guadagni di quote di mercato. Questa strategia include veicoli con una concezione peculiare e alto comfort per l’utente, eccellente servizio clienti e un prezzo allettante. Uno dei modi per ottenere questo è una forte integrazione locale basata sulle due esistenti joint venture tra PSA Group e CK Birla Group. Le joint venture sono attive nelle vendite e assemblaggio di veicoli nonché nella produzione di motopropulsori.

Citroen India

Per riuscire a sopravvivere nel mercato indiano, Citroën progetta di sviluppare e presentare nuovi modelli di veicoli, inizialmente adeguati alle necessità locali. In una fase successiva, comunque, sono anche pianificate esportazioni in altri paesi. Tuttavia, dato che questi veicoli non saranno pronti per il mercato prima del 2021, Citroën inizierà la sua offensiva in India con l’importante modello di SUV C5 Aircross già nel 2020.

Con 1,3 miliardi di abitanti, l’India è il paese con la seconda popolazione più alta al mondo e presto supererà la Cina come numero uno. La stessa ha inoltre una media della popolazione più giovane di 25 anni e, sulla base dell’attuale crescita, gli esperti prevedono che l’India diventerà la potenza economica leader nel giro di pochi anni. L’India possiede anche un eccellente potenziale per l’industria automobilistica. Attualmente, solo 40 abitanti su 1.000 possiedono un’auto e la popolazione del ceto medio crescerà del 75 percento ossia, espresso in cifre, da 63 milioni a 110 milioni per il 2025. Per il mercato delle automobili si prevede una crescita dell’8 per cento annuale da 3,3 milioni di unità a  oltre 6 milioni nel 2025, facendo dell’India il terzo più grande mercato automobilistico dopo la Cina e l’USA nel 2020. Anche voi potete beneficiare della crescita in India. Per l’esportazione di veicoli e componenti, avete bisogno di un’obbligatoria certificazione India secondo gli Standard Industria automobilistica (AIS). Saremo lieti di fornirvi una consulenza globale sulla certificazione AIS per l’india.

Siete interessati alla certificazione AIS? Per maggiori informazioni sulla certificazione AIS in generale, la procedura e i costi correlati alla AIS, si prega di visitare il nostro sito web e la nostra Sezione Notizie dove troverete gli aggiornamenti più recenti.

Potete contattarci via e-mail, o telefonarci direttamente +39-01119620260. Siamo anche lieti di assistervi per controllare se il vostro prodotto necessita di Certificazione AIS e possiamo fornirvi traduzioni delle norme e degli Standard taiwanese.

Julian Busch

Informazioni sull’autore: Julian Busch è il fondatore e direttoe della MPR International GmbH

Editore: MPR International GmbH

Tel.: +49 69 271 37 69 150
E-Mail: info@china-certification.com
Web: www.china-certification.com/it

Third party cookies & scripts

This website uses cookies & scripts. For optimal performance and advertisement purposes it is recommended that you agree to the use of cookies by third parties & scripts. We do not share information about your use of our website with social media.
For more information, please see our Privacy Policy and the Imprint.
Which cookies & scripts and the associated processing of your personal data do you agree to?

You can change your selection anytime under Privacy Policy .